la banda amadeus

Posted: July 7, 2012 in Musica, Prosa d'autore, Video

MENDELSSOHN

L’eternità sta per rendere un grazioso omaggio al tempo. L’eternità, come disse William Blake, ama i suoi frutti. I musicisti passati a miglior vita di tutto il mondo, vale a dire dell’Occidente, si sono dati appuntamento per assistere a un concerto eseguito da Mozart. Eccoli, stanno arrivando proprio ora, purificati e santificati, per prendere posto in questo grande auditorium dei cieli. Palestrina, Monteverdi, l’assassino Gesualdo, Haydn, Wagner…

ESH
Non vogliamo incontrare quell’antisemita.

MENDELSSOHN
E’ la’, guardate, Beethoven. La copia esatta di com’era a cinquant’anni: aspetto trasandato, capelli grigi, ingarbugliati come le corde del suo pianoforte, camicia sporca di rosso d’uovo. Egli e’ dell’opinione che il genio si manifesti meglio attraverso la sciatteria. La musica e’ la cosa in se’, il resto una vuota apparenza fenomenica. Ah, si sta dirigendo verso il fondo della sala per unirsi a noi. Quale onore!

BEETHOVEN
Appena arrivati?

ESH
Gia’, fatti saltare in aria dai mussulmani.

BEETHOVEN
Ci risiamo con i turchi. Perche’ un clavicembalo e non un Hammerklavier?

MENDELSSOHN
L’ha richiesto Mozart. E’ stato magnificamente accordato. Ci sono persino delle candele celesti. Una perfetta ambientazione nello stile dell’epoca. Apparira’ tra un istante. Proprio cosi’: non un’entrata, ma un’apparizione. Guardate. Eccolo che appare.

BEETHOVEN
Oh, mio Dio, no, no. La volgarita’, il sentimentalismo…

MENDELSSONH
Questo non me lo aspettavo proprio. Ma quanti anni ha? Cinque? Quattro? Si arrampica sul panchetto come fosse un poggio.

BEETHOVEN
Ach, mein Gott, il fanciullo prodigio.

MENDELSSOHN
E ora appare anche il padre, immagino per girare le pagine. Strano, non assomiglia a Leopold Mozart.

BEETHOVEN
Ma e’ Dio!

MENDELSSOHN
E’ vero!

Anthony Burgess, da La banda Amadeus, Bollati Boringhieri, 1991, traduzione Aurelio Gariazzo

 

Advertisements
Comments
  1. Ciao, Patrizia, andrò a cercare questo libro per la gioia mia e di Michelangelo. Alle medie il prof di musica ( Claudio Perna) lo ammaliò con l'Amadeus di Foreman e da allora scoprì ( e noi con lui fu una riscoperta) la musica classica. Mi ricordo ancora il ripetere quasi ossessivo del Confutatis poi, nel 2006, per il 250° il viaggio a Salisburgo. Grazie per aver risvegliato questi meravigliosi monenti. Marilena

  2. Euridice says:

    Ma che bello Marilena, e complimenti!Il libro e' il ritratto scanzonato, fuori da retoriche celebrative, di un Mozart ribaldo e ciarliero, sempre pronto a far risuonare su tutto la sua risata di fanciullo divino. E' il tentativo – ben riuscito! – di Burgess, di tradurre in parole la Sinfonia n.40 di Mozart!Fammi sapere se lo trovi. Il Professor Perna…un'istituzione! E' stato per due anni anche il prof di mia figlia Victoria e quest'anno l'ha fatta partecipare al concerto di fine anno scolastico suonando la chitarra! Buona giornata, Patrizia

  3. Ciao Patrizia,sei sempre tanto gentile con me e ti ringrazio. Ci credi che la prima persona che mi è venuta in mente nel fare l'elenco dei blog, parlando di emozioni, sei proprio tu?. Non avrei motivo di dirtelo per piaggeria se non fosse vero, poiché ho già la tua simpatia e il tuo apprezzamento.Non ti ho citato , perché, dato il livello delle cose che pubblichi ( senza nulla togliere agli altri blogger che frequento), mi sono sentita in soggezione…forse perché non ti conosco abbastanza, mentre sento da come mi parli che per tu mi conosci bene.Copierò questo commento anche nel tuo spazio, perché voglio essere sicura che tu lo veda e sono contenta di aver avuto l'occasione di dirti queste cose. Buona giornata a te. Marilena

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s