Tra i Maya e Hemingway

Posted: June 19, 2012 in Fotografia, Schegge di diario, Schegge di viaggio
Spiaggia di Tulum, dove Hemingway (ri)trovava se stesso

Prendere tempo per se’, abbandonarsi al relax e partire per un viaggio, anche dentro se stessi, capita a chi vive i viaggi veramente e che sconfinano  oltre le ‘solite mete’.  Mia prossima tappa [vacanziera!] saranno gli USA, un ritorno alle radici paterne per mia figlia…con sosta anche  a Tulum, la terra dei Maya, in Messico, che fu gia’ mia meta negli anni 90… dove Hemingway amava incontrare se stesso ed al quale e’ stato dedicato anche un bellissimo resort. 
Ha l’incanto dell’ultima spiaggia, Tulum.  Ed e’ un posto ancora miracolosamente autentico, da perderci la testa!
 
 

Prendere tempo per se’, abbandonarsi al relax e partire per un viaggio, anche dentro se stessi, capita a chi vive i viaggi veramente e che sconfinano oltre le ‘solite mete’. Mia prossima tappa [vacanziera!] saranno gli USA, un ritorno alle radici paterne per mia figlia…con sosta anche a Tulum, la terra dei Maya, in Messico, che fu gia’ mia meta negli anni 90… dove Hemingway amava incontrare se stesso ed al quale e’ stato dedicato anche un bellissimo resort.
Ha l’incanto dell’ultima spiaggia, Tulum. Ed e’ un posto ancora miracolosamente autentico, da perderci la testa!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s